Social Card? Red Card!

Fonte: Alice Salvadanaio

 

 

Social card senza soldi

Molte tessere per fare la spesa risultano prive di disponibilità economica

 

 

A poche settimane dall’entrata in vigore del provvedimento che ha istituito la Carta acquisti da 40 euro al mese, esplode, un po’ in tutta Italia, il caso delle tessere prive di disponibilità finanziaria.
Secondo l’on. Franco Laratta (Pd) “da un milione di social card previste dal governo fino al 31 dicembre 2008, solo 520 mila sono state assegnate. E di queste 190mila sono risultate non coperte”.
Stessa denuncia che arriva diversi Centri di assistenza fiscale (Caf). “Ogni giorno – dice Silvana Latini del Caf Cgil di Pescara – riceviamo quattro o cinque persone che vengono a chiederci perché i soldi non ci sono”.

Con tutta probabilità si tratta di un inghippo figlio dei tempi e dei meccanismi farraginosi della pubblica amministrazione e delle sue procedura. Fatto sta che si stanno moltiplicando le denunce di anziani che, dopo la coda al supermercato, al momento di pagare, quando la Carta acquisti è consegnata alla cassiera e viene digitato il codice, la risposta è raggelante: “Disponibilità insufficiente”.

Social Card? Red Card!ultima modifica: 2009-01-15T11:39:01+01:00da bibendum3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento